Keramik Laufen compie 125 anni

Da 125 anni, Keramik Laufen realizza prodotti di alta qualità nell’omonima cittadina del Cantone Basilea Campagna. Nel corso degli anni, quello che era nato come uno stabilimento per la produzione di tegole e mattoni è cresciuto fino a diventare un’azienda internazionale, che si è ormai imposta come punto di riferimento indiscusso sulla scena del design per il bagno.

Il 4 luglio 1892 Joseph Gerster-Roth, Johann Spillmann e Albert Borer si sedettero attorno a un tavolo alla Gasthaus Lamm di Laufen per fondare la fabbrica di ceramica «Tonwarenfabrik Laufen AG».

La scelta del luogo ricadde su Laufen per motivi ben precisi. L’abbondanza di argilla nella regione, la presenza di una centrale idroelettrica, l’allacciamento ferroviario e la lunga tradizione di lavorazione dell’argilla rendevano infatti Laufen il luogo ideale per la produzione di tegole e mattoni.

Il 26 novembre 1925, su iniziativa dell’allora direttore e consigliere di amministrazione Guido Gerster, venne fondata una società anonima per la produzione di ceramica, la «AG für keramische Industrie Laufen», la prima e a tutt’oggi è l’unica azienda svizzera a produrre ceramica per il mercato di sanitari nazionale.

Nel 1952, con la costruzione di uno stabilimento per la produzione di piastrelle da parete e pavimento a Campo Largo, in Brasile, Keramik Laufen fece il primo passo verso l’internazionalizzazione dell’azienda. Oggi l’azienda dispone di stabilimenti produttivi in Svizzera, Austria, Repubblica Ceca e Polonia.

Nel corso degli anni Keramik Laufen ha lanciato innovazioni di portata radicale come il processo di pressofusione che ha rivoluzionato la produzione industriale o, più di recente, la SaphirKeramik che ha segnato una svolta nel mondo dell’arredo bagno. Per Keramik Laufen è altrettanto importante puntare costantemente sull’innovazione in materia di design.

«The bathroom that’s a PORSCHE»: fu questo il titolo del comunicato stampa di Laufen che diede risonanza mondiale alla prima collezione del 1989/1990 sviluppata in collaborazione con il Design Group Porsche. Da quel momento, Keramik Laufen non ha mai smesso di proporre soluzioni per il bagno straordinarie, realizzate in collaborazione con designer di grido.

Negli anni 90 il gruppo subì una ristrutturazione, dettata dalla volontà dell’azienda di concentrarsi sul core business della ceramica sanitaria. Nel 1999, Keramik Holding AG fu acquisita da Roca, che a seguito di questa fusione divenne il secondo gruppo al mondo nel settore dei prodotti sanitari. Nel 2007, al gruppo Roca si unì una delle aziende di rubinetteria più antiche al mondo, la Similor AG, che portò in dote i marchi arwa, Similor Kugler e Sanimatic. Nel 2009 l’azienda acquistò la nuova fabbrica di Laufen. Il trasferimento di Similor a Laufen è stata l’occasione perfetta per mettere in comunicazione due mondi destinati a completarsi l’un l’altro all’insegna della qualità: il mondo della ceramica sanitaria da una parte, e il mondo dei rubinetti per bagno e cucina dall’altra.

La storia dell’azienda in breve

 

2017

Nel 2017, Keramik Laufen AG festeggia 125 anni di attività.

2013

Con lo sviluppo della SaphirKeramik, Keramik Laufen introduce una novità assoluta a livello mondiale, che segna una svolta nel mondo dell’arredo per il bagno. La SaphirKeramik permette di realizzare pareti in ceramica sottilissime ma anche robuste, nonché spigoli definiti e con curvature molto strette, che possono arrivare fino a 1–2 mm (contro i 7–8 mm ottenibili con le tecniche tradizionali). Ludovica e Roberto Palomba progettano la prima collezione in SaphirKeramik: nasce così Kartell by Laufen.

2009

Viene inaugurato il centro espositivo LAUFEN Forum. Inoltre la sede principale e lo stabilimento produttivo di Similor vengono trasferiti a Laufen. Si tratta dell’ultimo tassello per la realizzazione del centro svizzero di eccellenza per il bagno di Laufen.

2007

Roca acquisisce la più antica fabbrica di rubinetti svizzera, la Similor SA, che porta in dote i marchi arwa, Similor Kugler e Sanimatic.

2002

Nel 2002 Keramik Laufen lancia «Tam Tam», il primo lavabo a pavimento realizzato in colata unica. Il lavabo fa parte della linea di design ILBAGNOALESSI One di Stefano Giovannoni.

1999

Keramik Laufen entra a far parte del gruppo ROCA, diventando così un’azienda leader a livello mondiale nel settore degli arredi per bagno e della ceramica sanitaria.

1997

In seguito alle onerose acquisizioni effettuate tra il 1992 e il 1997, l’azienda non può più sottrarsi ad una ristrutturazione attesa ormai da anni.

1990

Keramik Laufen punta sempre più sui design innovativi: come primo marchio internazionale, l’azienda si appoggia al design Porsche.

1982

Il processo di pressofusione ideato da Keramik Laufen viene presentato per la prima volta al pubblico nel 1982 in occasione della CERAMITEC di Monaco, una fiera dedicata ai macchinari per la ceramica. Si tratta di una tecnologia destinata a cambiare per sempre il settore dei sanitari.

1973

Un estratto dal giornale aziendale Brennpunkt: «Sabato 18 agosto, poco prima delle ore 3 del pomeriggio, è divampato un incendio nella fabbrica di piastrelle da pavimento della Tonwarenfabrik Laufen AG. Le fiamme hanno distrutto gran parte dello stabilimento…».

1970

Viene fondata la Keramik Holding AG Laufen. La decisione di creare una holding è dettata da esigenze legate alla gestione di vari stabilimenti diversi tra loro e dalla necessità di garantire un’adeguata struttura organizzativa.

1967

LAUFEN rileva la viennese OESPAG (Österreichische Sanitär-Keramik und Porzellanindustrie AG) e i suoi due stabilimenti produttivi di Gmunden e Wilhelmsburg.

1952

A Campo Largo, un comune suburbano brasiliano della regione metropolitana di Curitiba, la società realizza in breve tempo uno stabilimento per produrre piastrelle da parete e pavimento anche in Brasile. L’azienda viene registrata con il nome di INCEPA S.A.

1949

Dopo la seconda guerra mondiale, è necessario elettrificare la vasta rete ferroviaria delle FFS. Laufen inizia a produrre componenti elettrici in porcellana (in particolare isolatori) per le FFS.

1938

Alla produzione di piastrelle da parete fa seguito quella di piastrelle da pavimento. Lo stabilimento per piastrelle da pavimento in gres viene realizzato a Laufen. Malgrado la difficile situazione economica, vengono creati nuovi posti di lavoro.

1934

La fabbrica di ceramica di Laufen realizza un nuovo stabilimento per la produzione di piastrelle e terraglia. Il nuovo stabilimento si rivela d’importanza strategica per l’edilizia svizzera, specialmente nel periodo della seconda guerra mondiale (1938–1945), quando la Svizzera è chiusa in un isolamento che non consente importazioni.

1931-33

La «AG für keramische Industrie Laufen» sviluppa un nuovo prodotto simile alla porcellana chiamato KILVIT. I pezzi in KILVIT, un materiale più duro del gres porcellanato, sono completamente bianchi e compatti. Il termine «KILVIT» è l’acronimo di (Keramische), I (Industrie), L (Laufen) e VIT (Vitreous China).

1925

Su decisione di Guido Gerster, direttore e consigliere di amministrazione della fabbrica di Laufen, il 26 novembre 1925 viene fondata la «AG für keramische Industrie Laufen». L’azienda produce inizialmente lavelli e lavabi in gres porcellanato.

1924

Sull’onda dell’entusiasmo dei ruggenti anni 20, la Svizzera vive un boom edilizio. A Laufen viene inaugurato un terzo forno. Grazie all’introduzione del forno a tunnel, il tempo di cottura viene ridotto a 40 ore, contro le 170 ore richieste dalle tecniche precedenti. Nel 1924, il capitale azionario della «Tonwarenfabrik Laufen» viene portato a 1 milione di Franchi.

1905

Insieme al nuovo stabilimento viene inaugurata una mensa, dove per 40 centesimi i collaboratori possono consumare un pasto completo.

1898

La domanda cresce a tal punto che diviene necessario costruire un secondo stabilimento. La fabbrica, inaugurata nel 1898, produce principalmente tegole frontali e marsigliesi, nonché tubi di drenaggio.

1892

Il 4 luglio 1892, Albert Borer, Johann Spillmann e Joseph Gerster-Roth fondano a Laufen una fabbrica di ceramica, la «Tonwarenfabrik Laufen». Inizialmente lo stabilimento produce tegole e mattoni.

Novità

Comunicati stampa

Abbonare

YouTube

Tag Cloud

LivingCucinaLaufenBagnotronic160SimilorbyarwaKartell

Categorie

Archivio

Websites